Vai a sottomenu e altri contenuti

Conferenza stampa per la presentazione del Premio nazionale di Letteratura per l'Infanzia Sardegna

Data pubblicazione on line: 02/04/2012 Data scadenza: 30/06/2012

Il Sindaco del Comune di Siniscola Rocco Celentano, il giorno 28 marzo 2012, ha tenuto una conferenza stampa per la presentazione della VI Biennale del Premio Nazionale di Letteratura per l'Infanzia Sardegna - Siniscola 2012, presso la Regione Sardegna - sede dell'Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport in Viale Trieste, 186 a Cagliari alla presenza del Capo di Gabinetto dell'Assessore Regionale alla Pubblica istruzione e cultura Dr. Coinu, l'Assessore comunale alla Pubblica Istruzione Piero Carta e Dr. Bachisio Porru, Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico ''E. Fermi'' di Nuoro, componente della giuria tecnica.
Nell'occasione è stato presentato il Premio Nazionale di Letteratura per l'infanzia Sardegna - Siniscola 2012 , che ha l'alto patrocinio della Regione Sardegna, e sono state annunciate le novità che, a partire dalla VI edizione, distinguono uno dei più conosciuti e prestigiosi premi italiani di letteratura per ragazzi, fondato da Albino Bernadini, il maestro di Pietralata, cui Siniscola ha dato i natali, Presidente onorario del Premio stesso.
Ecco il testo integrale dell'intervento del Sindaco Rocco Celentano:
'' L'Amministrazione comunale di Siniscola ha organizzato questa conferenza stampa per la presentazione della VI edizione del Premio Nazionale di Letteratura per l'Infanzia Sardegna - Siniscola 2012, indetto per la prima volta dal comune di Siniscola.
Nell'anno 1992, su proposta dell'illustre maestro Albino Bernardini, scrittore per l'infanzia, autore di ''Le Bacchette di Lula'' e ''Un anno a Pietralata'', la IX Comunità Montana del Nuorese ha istituito il Premio Nazionale di Letteratura per l'infanzia ''Sardegna'' con gestione organizzativa affidata all'Associazione culturale Grazia Dore di Olzai. Le successive quattro edizioni del concorso sono state bandite dalla IX Comunità montana del Nuorese ma con la gestione tecnica, finanziaria, segreteria amministrativa e coordinamento generale del comune di Olzai.
Successivamente l'Amministrazione comunale di Olzai, in vista del previsto scioglimento della IX Comunità Montana del Nuorese, ha bandito la V edizione del concorso con il contributo finanziario anche dell'Assessorato Regionale alla Pubblica Istruzione.
Le precedenti edizioni, che hanno visto la partecipazione dei più importanti editori e scrittori nazionali per ragazzi, ha ottenuto ottimi risultati.
Si è deciso quest'anno di istituire e bandire la VI edizione del Premio Nazionale di Letteratura per l'infanzia ''Sardegna'' direttamente presso il comune di Siniscola, in quanto Siniscola ha nato i nativi all'illustre Albino Bernardini, scrittore di valenza nazionale nella letteratura per l'infanzia che, come accennato in precedenza, è stato il principale promotore del Premio letterario di che trattasi con l'intento di scoprire e promuovere opere per giovanissimi lettori italiani e di promuovere la produzione di opere di carattere letterario, la riflessione e il confronto su argomenti diversi.
Il Premio si colloca in un programma più vasto dell'Amministrazione comunale, in una serie di progetti quali per esempio il Progetto ''Nati per leggere'', Lettura ad alta voce'' ed altri progetti che molto importanti di sostegno alla pubblica lettura ed incoraggia le attività di promozione della stessa.
Il Maestro Albino Bernardini, fondatore e presidente del premio, farà parte della Giuria, in qualità di Presidente, della VI edizione del concorso in oggetto. Della Giuria farà parte anche un altro nome illustre: il Prof. Pino Boero, già Ordinario di Letteratura per l'infanzia e Pedagogia della lettura presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Genova,
Pertanto l'Amministrazione comunale di Siniscola, che sostiene la pubblica lettura ed incoraggia le attività di promozione della stessa, ha già posto in essere tutti gli atti amministrativi necessari per l'implementazione della presente idea progettuale alla luce delle esperienze maturate e dei risultati precedentemente raggiunti dalle passate edizioni e ha istituito una Segreteria organizzativa del Premio.
Ecco qualche indicazione sul premio. Si articola nelle seguenti sezioni:
Sezione A - Opere Edite che comprende due premi distinti che sono:
- Albi per la prima infanzia pubblicati tra il 01.01.2008 e il 30.06.2012 per cui è disposto un premio dell'importo di € 3.500,00;
- Opere di narrativa per l'età compresa tra 9 - 13 anni pubblicati tra il 01.01.2008 e il 30.06.2012 per cui è disposto un premio dell'importo di € 3.500,00
Sezione B - Opere Inedite ovvero fiabe, racconti e romanzi per giovani lettori di età compresa tra 9- 13 anni per cui è disposto un premio dell'importo di € 2.000,00
Sezione C - Opere cinematografiche, in particolare produzioni cinematografiche/audiovisive per ragazzi, prodotte tra il 01.01.2008 e il 30.06.2012 per cui è previsto un premio dell'importo di € 4.000,00
Sezione D - Opere Edite in lingua sarda ovvero Opere di narrativa per l'età compresa tra 9 - 13 anni pubblicati tra il 01.01. 2008 e il 30.06.2012 anni pubblicati tra il 01.01.2008 e il 30.06.2012 per cui è disposto un premio dell'importo di € 2.000,00
Pertanto, rispetto alle precedenti edizioni, il Premio Nazionale di letteratura per l'infanzia Sardegna, come spiegherà meglio il Prof. Bachisio Porru, a seguire, comprende una sezione aggiuntiva rappresentata da Opere cinematografiche/audiovisive per ragazzi per la quale abbiamo attribuito una scadenza più lunga per la presentazione dei lavori.
In particolare, mentre per le opere letterarie della Sezione A), B) e D) la scadenza è il 30.06.2012, per le opere cinematografiche della Sez. C) è fissata per il 30.12.2012 per consentire una più ampia partecipazione, visto che si tratta di una sezione sperimentale. È stata istituita un'apposita segreteria organizzativa del Premio di che trattasi presso la sede del Palazzo comunale di Siniscola e, nel sito istituzionale del comune è stata predisposta un'apposita sezione dedicata al Premio Letterario, dove si può prendere visione di tutta la documentazione necessaria.
Ad oggi, la Segreteria organizzativa del Premio ha già ricevuto moltissimi contatti e sono state depositate già diverse opere da tutte le parti d'Italia, denotando dunque molto interesse da parte delle Case editrici e degli operatori del settore''.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Segreteria Generale - Contratti
Referente: Donatella Pipere
Indirizzo: Via Roma 125
Telefono: 0784870826  
Fax: 0784878515  
Email: segreteria@comune.siniscola.nu.it
Email certificataa: segretario@pec.comune.siniscola.nu.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto